Crea sito

Via Murit

Salita a Cima Putha (2169 m) per il canalone della parete Sud

Passa col mouse sull'immagine per visualizzare il tracciato

Osservando la parete Sud di Cima Putha dalla Cima de Gasparin ho notato che è divisa in due da un canalone obliquo. Appena ho potuto sono andato a vedere.

Il Ciadin de Gasparin: a sinistra Cima di S. Francesco con il crollo; evidente la forcella Gasparin

Per questione di praticità sono salito da malga Senons per il Ciadin de Gasparin valicando la forcella omonima (2000 m circa). Bisogna, però, conoscere il percorso, altrimenti ci si perde e si rischia di lasciare le proprie ossa a biancheggiare tra le ghiaie...

Sceso una cinquantina di metri in versante Sud ho preso la cengia che sottolinea la base della parete di Cima Putha.

Dalla cengia, l'attacco del canalone che da vicino appare come una fessura/camino.

La parte alta.

La roccia è ottima e l'arrampicata molto divertente

In parete verso Cima della Meda; in primo piano lo strapiombo che caratterizza la parte alta della parete: vedi la prima foto.

Coreografica uscita in cresta

Nel 2012 con Stief siamo saliti in Cima Putha per cresta Nord e vi trovammo il libro di vetta di cui la prima pagina in foto qui sopra. Contattatai Adriano che mi disse:

Grazie Giorgio, è stupendo vedere che dopo oltre 32 anni si ritrovi lo scritto di allora, non dirmi che ha resistito tuttora il vaso di vetro che usavamo mettere sulle vette in quel periodo. Mi ricordo ancora quella salita, è una montagna poco conosciuta, ma che ti dà soddisfazione, in quanto solitaria e selvaggia, e oltretutto ricca di stelle alpine e campanule del Moretti.

La prima pagina è ora disintegrata causa la ruggine che ha forato il tappo e che fa entrare l'acqua; ho provveduto a fare del mio meglio perché si conservi per almeno il prossimo inverno; bisognerebbe cambiare contenitore, anche se la decina di visite in 35 anni rendono superfluo lo sforzo. Dedico questa via a Bruna Mario detto Murit: che il suo spirito aleggi ancora sui monti del silenzio che tanto amava.