Crea sito

Rio Bianco

Lunghissima traversata in ambiente strepitoso, pieno di vecchie tracce di guerra e di lavori boschivi. Facilissimo perdersi, guadi quasi impossibili, metri di dislivello in salita vicini ai millecinquecento, un numero di chilometri impressionanti. Per fortuna il sentiero C. A. I. 502 per il rientro a S. Caterina è dismesso per molteplici franamenti che hanno messo un po’ di pepe a una giornata altrimenti piatta e di normale amministrazione.

Guarda il video