Crea sito

Moti Friulani

Le due bandiere, quella italiana in copertina e quella europea in quarta anticipano il contenuto dell'opera. Mazzini ebbe l'idea di unificare i popoli europei, proposito che si sta avverando ai nostri giorni. Il grande Genovese pensava di sobillare una rivoluzione simultanea nelle tre Venezie e in alcuni paesi dell'Est Europa affinché queste regioni si liberassero dal giogo straniero e poi si unissero in una federazione. Al pensiero, Mazzini aveva fatto seguire i fatti organizzando una vasta rete cospirativa che però non ebbe grande fortuna; gli unici patrioti che si mossero contro l'oppressore furono i friulani.

Così il Moto friulano, visto in quest'ottica, diventa il primo movimento rivoluzionario che desiderava la libertà dell'Italia ma anche credeva in una possibile unificazione dei popoli europei. Questa caratterizzazione del movimento friulano dovrebbe far riflettere le popolazioni attuali del NordEst e stimolarle per far crescere almeno la macroregione Alpeadria e impegnarsi per una più completa federazione europea.

Per avere una copia scrivimi