Crea sito

Monte Rest (1780 m)

Via Silvano

Sul Monte Rest ci si può arrivare in vari modi: anche con una ferrata; vi cercavo un'alternativa per i miei gusti: faticosa, selvaggia, mai percorsa; ho trovato e salito con Mitch una linea logica, un costone, colonna vertebrale di questo mostro fossile che ha la coda in Plan de Macàn e la fauce spalancata verso il cielo.

Per fare un paragone il costone è simile al Cuèl da la Lescja in Val Dogna, in alcuni tratti più ripido, con un passaggio chiave vegetominerale, molto difficile ed esposto. Milletrecento metri di dislivello e ben sei ore di cammino, date le numerose incertezze sulla scelta del percorso.

Ma la via riserva anche molte soddisfazioni: mica soltanto forza bruta e zecche!

Abbiamo coinvolto Silvano il tramontino che ci ha recuperati al Passo Rest, al quale dedichiamo l'itinerario.

altri itinerari simili